In Evidenza

  • image
  • Provvedimento Antitrust: La Notizia sul Web
Previous Next

Logo AIASL’Associazione Italiana Avvocati Stabiliti nasce dall’esigenza di tutelare una nuova categoria di avvocati venutasi a formare durante quel lungo processo d’integrazione ed armonizzazione europeo della professione forense volto al riconoscimento di una nuova figura di professionista che svolgerà la sua attività anche sul territorio nazionale.

 

Lo scopo dell’Associazione è quello di rappresentare e tutelare a livello locale, nazionale, europeo ed internazionale, anche nelle sedi Istituzionali, i propri soci possessori di titolo valido in ambito europeo di laurea in giurisprudenza e/o equipollente, e/o chi fra loro ha acquisito l’abilitazione alla professione di avvocato, avvocato stabilito o integrato e/o equipollente in ambito intracomunitario.

La figura professionale dell'Avvocato stabilito trae origine dalla Direttiva del 16-2-1998 n. 98/5/CE, “Direttiva del Parlamento europeo e del Consiglio volta a facilitare l'esercizio permanente della professione di avvocato in uno Stato membro diverso da quello in cui è stata acquistata la qualifica” e dal Decreto Legislativo 2 febbraio 2001 n. 96 di “Attuazione della direttiva 98/5/CE volta a facilitare l'esercizio permanente della professione di avvocato in uno Stato membro diverso da quello in cui è stata acquisita la qualifica professionale”.

L’associazione intende, fra l’altro, avvalersi del diritto previsto dall’art. 6, c. 2 della direttiva 98/5/CE secondo il quale “Gli, avvocati che esercitano con il proprio titolo professionale di origine devono essere adeguatamente rappresentati nelle organizzazioni professionali dello Stato membro ospitante.”

 

Questo sito, nato per volontà esclusiva dei soci Fondatori, e da essi gestito senza alcun apporto esterno, è pensato come uno strumento per agevolare il confronto fra chi, a vario titolo, è interessato alle problematiche professionali.

Non ha alcun rapporto, diretto o indiretto, con agenzie che forniscono consulenza e assistenza ai fini del conseguimento del titolo abilitante la professione di avvocato a livello intracomunitario.

 

 

 

Statistiche

Visite agli articoli
216404

Abbiamo 14 visitatori e nessun utente online